+39 0432 751300    Contatti
 

Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l’ampliamento o l’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN”.  

Prot.n. AOODGEFID/9035 _ del 13 luglio 2015 MIUR.

 

Sono ammesse alla procedura valutativa le candidature che:

  1. provengono da Istituzioni scolastiche statali,

  2. sono presentate nel rispetto dei termini perentori previsti L’area del sistema Informativo predisposta alla presentazione delle proposte resterà aperta dalle ore 8.00 del giorno 07.09.2015 alle ore 23.59 del giorno 09.10.2015

  3. indicano gli estremi della delibera del Collegio dei docenti e del Consiglio di Istituto;

  4. presentano il Format on line compilato in ciascuna sezione;

  5. non superano gli importi massimi stabiliti


Operatività  da fare subito:

  1. Capire che tipo di richiesta fare, ciascuna istituzione scolastica può presentare un Progetto, i cui importi massimi sono i seguenti:


Realizzazione dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN (modulo 10.8.1.A1)


- istituzioni scolastiche con meno di 1.200 alunni

Valori massimi ammissibili :


15.000,00 Euro

- istituzioni scolastiche con più di 1.200 alunni

18.500,00 Euro

- istituzioni scolastiche con meno di 1.200 alunni e con più di 3 plessi scolastici, di cui il progetto coinvolge almeno 3 plessi

18.500,00 Euro

Ampliamento o adeguamento dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN  (modulo 10.8.1.A2)


7.500,00 Euro

 

Scuole che hanno ricevuto finanziamenti con il Bando nazionale Wireless prot. n. 2800/2013 possono accedere alle richieste di solo ampliamento o adeguamento



  1. Procedere con la Richiesta di autorizzazione alla realizzazione o all’ampliamento dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN della Scuola all’ente locale proprietario dell’edificio (vedi proforma Allegato).


  1. Aggiungere ai punti all’ordine del giorno del primo Collegio Docenti in programma, la voce “adesione a progetto PON/FESR Prot.n. AOODGEFID/9035 Roma, 13 luglio 2015” e portare questo punto anche al primo Consiglio d’Istituto utile (vedi FacSimile Allegato).

    (la Delibera del Consiglio d'Istituto e la Delibera del collegio docenti saranno richieste in copia, unitamente al loro numero di protocollo e data che dev'esser comunque successiva al 13 Luglio 2015)



  1. Verificare profili e  credenziali QUESTA PAGINA per ogni Istituzione scolastica sono abilitati, in automatico dal SIDI, sia il Dirigente scolastico (di seguito, DS) che il Direttore dei servizi generali e amministrativi (di seguito, DSGA), che selezionando il link “Gestione degli interventi” e utilizzando le credenziali con cui accedono a tutti i servizi informatici del MIUR, ai fini del login al Sistema GPU, sono riconosciuti dal Sistema e possono procedere alla compilazione della scheda anagrafica individuale, propedeutica a qualsiasi altra successiva attività. Dopo aver compilato questa sezione procedono alla verifica della correttezza dei dati inseriti nella scheda anagrafica della scuola..”

A conclusione delle operazioni su descritte, il DS e il DSGA possono abilitare altri operatori della scuola all’accesso al Sistema GPU. 

Le candidature si possono presentare fino alle ore 23.59 del giorno 09.10.2015, da giovedì 10 è possibile procedere con l'inserimento dei progetti.

 


Inoltro dei progetti: L’inoltro è l’operazione conclusiva del processo di candidatura che avviene nel sistema e che consente al progetto il passaggio alla fase di valutazione. Solo il Dirigente scolastico o il DSGA (con opportuna delega del DS) possono svolgere questa operazione. La formalizzazione della conclusione della fase di candidatura avviene con l’invio entro 10 giorni dalla data di chiusura dell’area di candidatura sul Sistema GPU del documento di progetto (deve essere esclusivamente quella generata dal sistema GPU in formato PDF con l’apposita funzione di stampa che si attiverà una volta completato l’inserimento dei dati richiesti e l’inoltro del Progetto )  firmato digitalmente dal DS o dal DSGA e poi anche inviato , con posta elettronica certificata, dalla casella istituzionale, all’indirizzo di posta elettronica fondi.strutturali@postacert.istruzione.it.

Successivamente a tale invio, la scuola riceverà, sempre sulla propria casella di posta certificata, protocollo e data del Progetto ricevuto dall’Autorità di gestione del Programma.



Le proposte verranno selezionate in base dei seguenti criteri di valutazione:


  1. livello di disagio negli apprendimenti nell’ambito della scuola, sulla base dei dati delle rilevazioni integrative condotte dall’INVALSI2 (Dati già in possesso del GPU); max 16punti

  2. status socio economico e culturale della famiglia di origine degli studenti presenti nella scuola, sulla base dei dati rilevati dall’INVALSI3 (Dati già in possesso del GPU); max 16punti

  3. tasso di abbandono scolastico, registrato nella scuola proponente nel corso dell’ultimo anno scolastico, sulla base dei dati disponibili nell’Anagrafe degli studenti, gestito dalla Direzione generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi del MIUR4 (Dati già in possesso del GPU); max 16punti

  4. livello di copertura del sistema infrastrutturale che si intende realizzare al fine di dotare le scuole di una rete adeguata alle esigenze didattiche (indicare un livello di partenza coerente con l’esistente, considerare che gli access point non gestiti centralmente o comunque utilizzati per scopi specifici , come ad esempio un access point finalizzato all’utilizzo solo in una laboratorio, possono esser in certi casi non considerati infrastrutturali, quindi non concorrere alla  costruzione della percentuale da dichiarare) 40 punti 100%, 25 punti 80%, 15 punti 50%;

  5. eventuale dotazione di connettività (per avere maggior punteggio* ) della scuola in ingresso di almeno 30Mb, da dimostrare attraverso gli estremi del contratto o della convenzione con il fornitore (chi ha convenzione  GARR dovrebbe avere sempre tale dotazione, ma in taluni casi anche la connessione adsl telecom o alcune wifi tipo EOLO 30Mbit a consumo, con tutta probabilita verra richiesto sin da subito da allegare contratto con il gestore dove evincere la contrattualizzazione per almeno 30mbit, richiedete tali informazioni ai referenti AURORA al fine di ricevere una consulenza puntuale circa questa possibilità in pre-gara); max 3punti

  6. eventuale dotazione della scuola di servizi per gli utenti fruibili in modalità mobile (a titolo esemplificativo: registro elettronico, biblioteca/materiali didattici on line, registrazione pasti della mensa o altro da specificare) (richiedete tali informazioni ai referenti AURORA al fine di ricevere una consulenza puntuale circa questa possibilità in pre-gara); max 6punti

  7. presenza di accordi per la gestione federata dell’identità a servizi di connettività wi-fi forniti da reti o dal altri enti sul territorio da dimostrare attraverso gli estremi degli accordi o delle convenzioni . (richiedete tali informazioni ai referenti AURORA al fine di ricevere una consulenza puntuale circa questa possibilità in pre-gara) max 3punti



Presentazione della proposta:


La formalizzazione della proposta avverrà attraverso il portale, che ad oggi non risulta ancora operativo. Ciononostante vi sono alcuni elementi che possiamo riepilogare e che saranno utili alla stesura della stessa.


Presentazione del progetto

Compilazione della matrice acquisti

Matrice di ripartizione dei costi basato sul valore da presentare che non deve superare il valore massimo ammissibile


Per queste informazioni e’ possibile

- visualizzare la nostra offerta a QUESTA PAGINA